Qual è la differenza tra crema, fluido e siero per il viso?

Quotidianamente, viso, collo e décolleté soffrono di disidratazione e secchezza e su di essi si fanno sentire i segni del tempo che passa.

Per contrastare tutti questi effetti negativi, i cosmetici per il viso sono la nostra arma quotidiana, come spiegato sul noto sito Teresaarcamone.com. Questi prodotti, infatti, ci aiutano a limitare i danni del tempo, fornendo alla nostra pelle le risorse necessarie per apparire sana e vitale.

Tuttavia, quando dobbiamo decidere il prodotto di cui ha bisogno il nostro tipo di pelle, è necessario conoscere le diverse opzioni che il mercato ci offre e le caratteristiche principali di ogni cosmetico.

Crema viso: particolarmente indicata per le pelli secche

Questo formato di trattamento è il più comune e pratico. Offre maggiore idratazione e protezione dalle aggressioni esterne grazie alla barriera che genera sulla nostra pelle.

Inoltre, di solito include un fattore di protezione solare, molto importante per i fototipi di pelle sensibile. I suoi risultati sono evidenti a lungo termine.

La sua texture è liscia e cremosa, ed è particolarmente indicata per pelli secche o esposte ad ambienti molto secchi, dovuti, ad esempio, ad aria condizionata, riscaldamento, lavori all’aperto, ecc…

A seconda degli effetti che si vogliono ottenere a lungo termine, si consiglia l’uso combinato di diversi tipi di creme. 

Fluidi: texture estremamente leggera

Questi tipi di cosmetici sono delle vere e proprie emulsioni, senza oli minerali, con una consistenza morbida e leggera. Il fluido, infatti, penetra immediatamente e opacizza la pelle, senza lasciare un film grasso.

A differenza della crema, la consistenza del fluido e la sensazione di freschezza che genera sono più piacevoli nei climi caldi.

Siero viso: più efficace e concentrato

Il siero, a differenza del resto, è un concentrato cosmetico con principi attivi più potenti e una maggiore penetrazione e permanenza dei principi attivi nella pelle.

La sua texture, molto fluida e di rapido assorbimento, non lascia un film grasso (ideale per l’estate o per pelli particolarmente grasse).

Contrariamente a quanto molti pensano, i sieri per il viso sono trattamenti complementari che si usano contemporaneamente ad una crema o ad un fluido, poiché necessita di un prodotto come base. A seconda delle risorse e delle esigenze della nostra pelle, esistono diversi sieri per il viso che le forniranno tutto ciò di cui ha bisogno.

Si applica sulla pelle pulita (mattina e sera) e prima della crema abituale, potenziando così l’efficacia dei principi attivi di entrambi i prodotti. Con i sieri i risultati si apprezzano in modo più immediato.

Per la loro formulazione, a differenza delle creme, i sieri non esercitano un effetto barriera contro le aggressioni ambientali né contengono filtri solari, quindi è sempre consigliato utilizzarli in maniera complementare, e non sostituirli mai con il nostro trattamento idratante giorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *